• Kaos Lab

Stefano Gargiulo

Stefano Gargiulo

Director/

Stefano Gargiulo, napoletano, vive a Milano. Diplomato all’Accademia di Belle Arti di Brera in scenografia, nel corso degli anni ha legato sempre più l'esperienza scenica all'immagine fotografica, filmica e video. Sviluppa la capacità di creare e guidare gruppi di lavoro multidisciplinari, formati sulle singole esigenze progettuali.

Prima come studio Gargiulo Todisco, poi dal 2001 con la costituzione dello studio Mubeiò, si moltiplicano esperienze nazionali e internazionali legate a progetti installativi, scenici ed espositivi, dove la creatività si coniuga con la tecnologia e la genera in forma non invasiva, alla ricerca di un perfetto equilibrio tra spazio architettonico, suoni ed immagini in movimento.

Nel 2010 sviluppa un nuovo percorso professionale con Kaos Produzioni, “Un Kaos generativo” di qualità e capacità, volto alla realizzazione di progetti complessi che prevedono idee, contenuti, relazione con lo spazio e studi di fattibilità. Attrae l’esperienza e la collaborazione di persone che, come tasselli di un mosaico, creano un insieme altrimenti impossibile.

Kaos Produzioni è un laboratorio creativo che nasce per non fermarsi alle conoscenze acquisite, per sperimentare sempre nuove forme di espressione, esplorare le potenzialità dei nuovi linguaggi contemporanei e renderli fruibili al pubblico.



Mattia Galione

Mattia Galione

Film Editor/

Mattia nasce ad Alatri e vive a Milano. Inizia la carriera artistica come danzatore, partecipando a importanti festival nazionali e internazionali. Diplomato in Nuove tecnologie per l’arte presso l’Accademia di belle arti di Brera e in Multimedia presso la Civica Scuola di Cinema di Milano, lavora da tempo a produzioni di videoclip, spot e video per il web.

E’ negli ultimi anni che si avvicina al mondo della video arte e delle installazioni multimediali, affascinato dalla progettazione di immagini per lo spazio, dalla loro versatilità, dalla libertà narrativa, dalla cura per il dettaglio.

La sua curiosità gli ha permesso di maturare diverse competenze nei progetti in cui lavora, portandolo a occuparsi di ripresa, montaggio, post produzione, motion design e mapping, per spazi espositivi e per eventi.



Bruno Troisi

Bruno Troisi

Music Producer/Sound Engineer/

Inizia a studiare musica dall'età di 9 anni, per poi frequentare il Conservatorio.

Ancora giovane inizia già a realizzare le prime composizioni per vari strumenti perfezionandosi nello studio del contrappunto e dell'armonia. Frequentando gli studi di registrazione inizia a scoprire tutto il mondo che circonda ogni singolo “suono” e ne trae spunto per sperimentare e realizzare i suoi lavori.

La sua esperienza, ormai trentennale, lo porta a realizzare: colonne sonore per lungo e cortometraggi, concerti, installazioni multimediali, produzioni musicali, in giro per l'Italia e l'Europa.

Con Kaos Produzioni realizza progetti sonori multimediali e lo sviluppo di nuove tecnologie.



Benedetto Longobardi

Benedetto Longobardi

Art Director/Designer/

Progetti artistici in bilico tra la grafica pubblicitaria e l’estetica pura e raffinata che contraddistingue il suo stile.

Disegni, oggetti e opere d’arte che hanno consentito di farlo conoscere a livello internazionale.

Parlano di lui l’amore per il bello tradotto in armonia e gusto elegante, la passione che riempie le sue forme d’anima, la sperimentazione di parole, simboli e suoni che coinvolge cuore e sensi.

Se lo spirito della grafica è di far arrivare un messaggio e imprimerlo nella mente di chi lo riceve, in questo caso accade molto di più.

Non solo il successo dei lavori ne testimonia la validità comunicativa, ma le sue creature diventano veri e propri status symbol.

Icone estetiche dal forte impatto emozionale create per gli ambiti più disparati.



Giorgio Siravo

Giorgio Siravo

Motion Designer

Nasce a Napoli - Studia illustrazione e animazione a Milano.

Segue i corsi della scuola di cinema di animazione di Torino.

Torna a Napoli dopo varie esperienze professionali muovendosi tra motion-graphic, animazione, post-produzione e sperimentazione.



Antonio Spagnuolo

Antonio Spagnuolo

Software Developer/

Fin da bambino la sua curiosità lo portava a guardare dentro qualsiasi oggetto tecnologico per capirne il funzionamento, all'età di dieci anni scrisse il suo primo software. Appassionato di tecnologia e in particolare dell'informatica pura, quella fatta di codice, ha maturato più di dieci anni d'esperienza come sviluppatore di sistemi multimediali interattivi, applicazioni per computer, tablet, smartphone, applicativi web e sistemi touch screen.

Dalle sue dita e una tastiera sono nati progetti per clienti internazionali, installazioni museali, eventi all'estero e in Italia, sistemi multimediali interattivi attivati da sensori e molto altro ancora.

La sua filosofia abbraccia quella dell'open source: condividere per crescere, migliorare e confrontarsi. Amante dell'arte fin dalla tenera età, ha partecipato e allestito mostre dove l'arte e il mondo dei videogames si fondono e i computers diventano essi stessi fulcro centrale dell'opera. L'unione tra l'informatica e l'arte è qualcosa di unico: il computer è come una pellicola vuota, lo sviluppatore, invece, l'artista capace di creare l'opera digitale risvegliando l'anima dormiente della macchina. Nel laboratorio di Kaos lab sperimenta e sviluppa nuove tecnologie multimediali, perché la curiosità è l'anima di qualsiasi scoperta e innovazione.



Francesca Tassini

Francesca Tassini

Screen Writer/

Francesca Tassini nasce nel 1979 a Milano. A sette anni comincia a scrivere racconti, riviste (a uso e consumo proprio) e fumetti, anche per evadere da una realtà che non le va del tutto a genio. Silenziosa e osservatrice, a quattordici anni esplode e comincia a vivere la strada, immersa nella vasta scena underground degli anni Novanta. Nel 2004 completa con successo il corso biennale alla Scuola Civica di Cinema di Milano, diplomandosi come sceneggiatrice e autrice.

Negli anni a venire, collabora a svariati progetti con numerosi registi, attori e sceneggiatori, tra cui Sandrone Dazieri e la regista Laura Chiossone, che dirige il suo cortometraggio “Spighe”, tratto dall’omonimo script vincitore nel 2008 del Festival Internazionale del Corto in Bra come Miglior Sceneggiatura Originale. Collabora alla sceneggiatura del lungometraggio “Tra cinque minuti in scena”, vincitore di diversi premi in Italia e nel mondo (Mosca, Seattle, Annècy). Per quattro anni lavora come autrice televisiva su progetti commerciali e pubblicitari. Nel frattempo, si cimenta nella narrativa, sua grande passione.

La sua ecletticità, le numerose e ricche esperienze di vita e una singolare forza evocativa e visionaria, sono forse le caratteristiche più rintracciabili nei suoi lavori, che rendono la scrittrice capace di trascinare – con la stessa disinvoltura – il lettore/spettatore in scenari diversissimi tra loro.



Tommaso Vitiello

Tommaso Vitiello

Technical Assistant/

Chiodi e martello, giravite e pinze, guanti e taglierino, cavi, nastro adesivo, bravi maestri e molta forza di volontà sono stati alcuni degli strumenti necessari per imparare ad allestire da zero uno spazio, multimediale e non.

Pur provenendo da un percorso universitario in campo turistico la sua passione per l'arte, per il cinema e la fotografia, l'attitudine alla creatività, lo hanno portato a cimentarsi in diversi tipi di esperienze e campi lavorativi, dal reparto tecnico di allestimento alla documentazione fotografica di un progetto fino anche all'animazione grafica per installazioni di video-arte e mapping video.

Consapevole del fatto che gestire queste diverse maestrie e conoscenze sia un grande vantaggio per cimentarsi nel mondo delle installazioni artistiche, intese in senso ampio, dedica il suo interesse a differenti ambiti con lo stesso grande impegno.

Cliccando sul tasto "Accetta", acconsenti all'uso dei cookie. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi