Beyond the line - Museo e Real Bosco di Capodimonte

Kaos Produzioni ha progettato e realizzato una installazione intermediale per la mostra su Luca Giordano con l'intento di mostrare alcuni dei luoghi e delle opere affrescate dall’artista a Napoli, nella chiesa di San Gregorio Armeno, di S. Brigida, alla Certosa di S. Martino e nei Girolamini.
Tra i sopralluoghi e i primi profani approfondimenti mi sono imbattuto in una breve descrizione di Nicola Spinosa che mi ha fissato in un attimo nella mente quello che in quel momento era solo percezione.



Spinosa afferma che “per Giordano la creazione dello spazio è l’elemento centrale.. elementi di- stintivi della sua pittura sono l’attenzione alla realtà e la nuova concezione illusionistica dello spa- zio, realizzando un’opera che sta tra sogno e verità...con la combinazione dei contrasti, orche- strata al punto tale da inserire armonicamente gli elementi reali in un sogno fantastico... Luca Giordano giunge ad un’implosione dello spazio..... E’ come se, da una breccia, il mondo della strada penetrasse nella chiesa... lo spazio esterno penetra nell’edificio affrescato e lo dilata...”

Giordano appartiene dunque ad un mondo visionario in grado di progettare con lo sguardo e tra- sformare con un gesto, per certi versi simile al mondo visionario al quale si rivolgono le tecnologie digitali.
Il progetto site specific è realizzato nello spazio raccolto e quasi nascosto che la mostra dedica a questa installazione, quasi una piccola cappella dove negli archi e nelle volte traspirano le imma- gini e i suoni del mondo napoletano e degli affreschi di Luca Giordano. Il visitatore viene invitato ad interagire con le candele votive poste al centro dell’ambiente, un fulcro simbolico dove attivare gli scenari che trasformano lo spazio tra la realtà degli affreschi del Maestro e l’illusione delle tec- nologie digitali.

Stefano Gargiulo / Kaos Produzioni




Credits

Progetto e realizzazione: Kaos Produzioni
Direzione Artistica: Stefano Gargiulo
Immagini: Mattia Galione, Tommaso Vitiello
Sound designer e musiche originali: Bruno Troisi
Progetto software e interazione: Antonio Spagnuolo
Editing video e postproduzione: Mattia Galione
Progetto scenotecnico: Stella Calculli
Produzione e coordinamento: Giorgia Chiera
Backstage: Tommaso Vitiello
Impianti e Hardware multimediale: Isi Congress


Cliccando sul tasto "Accetta", acconsenti all'uso dei cookie. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi